Guida sicura grazie agli auricolari Apple e Jabra

Obiettivo guida sicura

Per gli automobilisti sorpresi alla guida con l'utilizzo di cellulari, il ritiro della patente è già previsto, ma solo in caso di recidiva. Il codice della strada vieta di fare uso durante la marcia di apparecchi radiotelefonici, fatta eccezione per i conducenti dei veicoli delle forze armate, di polizia e quelli adibiti ai servizi di strade, autostrade e al trasporto di persone in conto terzi. L'uso dei cellulari è consentito solo in modalità viva voce o dotati di auricolare, purché il conducente abbia adeguate capacità uditive e che non sia necessario l'utilizzo delle mani per il loro corretto funzionamento.

Secondo l'articolo 173 del nuovo codice della strada, gli automobilisti sorpresi alla guida al cellulare rischiano una sanzione amministrativa che va dai 161 ai 647 euro. Questo vale anche nei casi in cui il guidatore sia fermo allo stop o al semaforo, considerando che in queste situazioni l'auto non si trova in sosta, ma è in marcia. La sospensione della patente di guida, invece, è prevista nei casi in cui lo stesso automobilista venga sorpreso nuovamente al volante con il cellulare nei successivi due anni dalla prima infrazione.

Avere una guida multitasking, ovvero mandare sms o telefonare senza bluetooth o auricolare mentre si è al volante, è il comportamento che innalza di più il rischio di essere coinvolti in un incidente (rispetto a chi guida con attenzione il rischio è maggiore dell’83%). 

Quindi, arriviamo al punto focale! Iphone come si adegua?

Le Earpods sono fornite con l'Iphone ma la legge richiede il monoaurale quindi si può usare ma solo 1 auricolare su 2.

Le Airpods fantastiche senza cavi se ne può usare una soltanto.

Altra alternativa la vasta gamma di auricolari e vivavoce da auto di Jabra.

 Vieni in negozio a conoscerli tutti e a trovare quello che fa per te, perché ricorda: la tua sicurezza è anche sicurezza per chi ti circonda, fai la tua parte!